PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La feroce guerra dei boccali e dei monolocali

- Metamorfosi : c'è chi si risveglia al mattino Scarafaggio e chi in Occhiata -

Avevamo un immenso oceano a disposizione fatto di montagne di onde di valli e di tempeste "cirenaiche" con incantevoli gambe camitiche accavallate

"festivamente demetriali "

e invece
ci siamo rinchiusi in un boccale per pesci rossi con screziature viranti al bianco da virosi

- se avessimo saputo respirare ci sarebbero cresciute le ali ed ora saremo liberi di volare nell'infinito umano ed universale

ma sui banchi di scuola per farci implodere senza spiegarci bene le qualità sovrumane dei silenzi
ci hanno infilato nel sederino una supposta incerta e competitiva -

e dopo un bocca lì e un bocca là estenuante d'una occhiata paonazza e ciarliera in cerca di boccagli
ci siamo ritrovati in un bocca bocca solitario con una parete di plexiglas

boccheggianti e amareggianti di un mar perduto
ci siamo trasformati iniziando la feroce guerra dei boccali in assatanati piranha brucianti su pira mercantili le nostre ingegnose ovulazioni

" Vorrei chiesi gentilmente all'emporio di un empio rio qualche sassolino colorato ed un ciuffetto d'alghe salate per trasformare il mio angusto monolocale in un piccolo acquario

sa vorrei convivere con la mia alice rosa

Certo gentil Signore (baccalà) mi risposero
ma devi darci in cambio il suo occhio pineale e la sua pinna femorale"

Ora ditemi Voi in fede e morale cosa avete fatto al mio Amico Rino balbetta scorreggia ed ha perso la memoria senza esser riuscito a vivere in una reggia confortante

Oh mia bella Ciao
Ciao Ci ao Cia o
questa mattina mi son svegliato e mi son trovato un po' seduto

e tra due ascetiche squame un po' invasato

 

2
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 25/09/2014 12:56
    Io posso dire semplicemente super eccellente!
  • Rocco Michele LETTINI il 25/09/2014 09:13
    Il boccale per pesci rossi... in cui ci siamo rinchiusi... apostrofa... l'incerto, il dubbioso nostro pensare... STRAORDINARIO COME SEMPRE VINCE'
  • Glauco Ballantini il 25/09/2014 08:56
    Uomini e pesci una faccia una razza, anche un solo destino?

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0