PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un pugno nello stomaco

Da un'ingiustizia
se non dici una parola
forse dura e meritata
poi torna
facendosi sentire
come una voce
che nessuno ha ascoltato.

Non colpirò:
il pugno nello stomaco
che fa più male
lo sa dare
solo il tempo.

Noi stiamo
ad aspettare.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Chira il 08/10/2014 08:41
    Ti hanno fatto del male ma non hai risposto allo stesso modo. Saggezza è questa, che non è data dal tempo fatto di minuti, ore e giorni che si azzuffano, ma dal tempo come categoria solo dell'anima. Ciò che si aspetta non è vendetta ma che le acque tornino ad essere chiare per tutti e ci sia verità e comprensione. Io spesso ho urlato sbagliando, ne ho da fare ancora di strada in questo senso... ma ci sto provando con tutta me stessa. Bellissimi versi introspettivi che scavano anche nel profondo di chi legge.
    Chiara

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0