accedi   |   crea nuovo account

Preghiera

Non chiederei
mai al sole
di illuminare ancor di più,
poiché è sempre più radioso.

Non pretenderei
mai dalla luna
di non mostrarsi più la notte,
perché la notte per lei è vita.

Non esigerei
dal mare
di rinunciare al sale,
dacché il sale è parte di lui.

Chiederei solo all'uomo.
Mi inginocchierei
e lo pregherei
di tornare ad amare.

 

3
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Francesca La Torre il 02/10/2014 13:51
    Bella, bella. Un augurio e una speranza che l'uomo ritorni ad amare e il mondo andrebbe meglio. Piaciuta.

3 commenti:

  • Rosarita De Martino il 13/08/2015 20:03
    La tua poesia vuole essere una preghiera cosmica che invita a vivere l'amore, perchè solo amando la vita acquista significato e speranza. Con simpatia. Rosarita
  • eleonora il 02/10/2014 20:51
    Mi piace come scrivi.. mi piace quello che scrivi.. Complimenti davvero!
  • Vincenzo Capitanucci il 30/09/2014 18:22
    Non pretenderei
    mai dalla luna
    di non mostrarsi più la notte,
    perché la notte per lei è vita.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0