PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Inno alla poesia

Voglio cantare un inno alla poesia:
Arte sublime elevi la parola;
illumini l'istante e come fola,
trascendi e trasfiguri in fantasia.

Compagna nei silenzi della vita,
ci tieni avvinti; grande è la passione
che ci ispira le idee per l'espressione
d'una canzone armonica e fiorita.

Tu c'innalzi nel vortice creativo,
fra le stelle con te noi camminiamo;
insieme a te fratelli diventiamo,
e il nostro cuor diventa ricettivo.

Tu penetri nell'animo profondo,
come un bel fiore sbocci nella mente;
e lenisci il dolore più cocente.
sai far gioire il cuore più infecondo,

Traduci nella forma i tuoi valori,
li permei d'armonia e vivo colore;
tu fai vibrar le corde dell'amore
consolando le pene ed i rancori.

Esprimi il sentimento più nascosto,
in ogni cuor ricami pizzi e trine
e nel pensiero nascono quartine
mettendo le parole al giusto posto.

 

5
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 01/10/2014 04:47
    Un inno che nobilita l'arte della purezza del cuore... Serena giornata.

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0