PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ti amo ancor di più alle prime luci d'ogni mattino

Ti amo ancor di più
alle prime luci d'ogni mattino.

Con la mia
scottante brina
intingo
il tuo seno,
il tuo fianco,
il tuo essermi Donna.

Come la natura,
le sue foglie,
alle prime
luci d'ogni alba
per noi
creata.

Ti amo ancor di più
alle prime luci d'ogni mattino.

Immersa
nella mia passione
la Tua
celata foglia
verserà la sua fervente rugiada
a custodire il mio corpo.

Ci degusteremo,
brinderemo a noi.
Senza limiti,
infinitamente assetati.
Appena svegli
realizzeremo sempre il sogno.

 

8
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • frivolous b. il 01/10/2014 13:26
    questa poesia al pregio di essere romantica ma non stucchevole e sopratutto di essere molto-molto originale! Complimenti!
  • Anonimo il 01/10/2014 11:11
    Un componimento costellato di romanticismo e di sensualità sull'amore, da assaporare "ancor di più alle prime luci d'ogni mattino". Lirica piacevole a leggersi!

4 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0