accedi   |   crea nuovo account

Shhh!

Shhh...
vieni qui da me
e appoggia la tua testa
sui miei morbidi cuscini di seta fresca
dimmi che stai bene,
e dimmi che sei lontana dalle lacrime,
dimmelo, ma fammelo capire.

Sono stanco di sorridere a vuoto,
dammi una virgola di speranza,
dalla quale io prenda un sorriso
e lo appoggi sulle mie labbra
così tu dirai
eccolo qui il mio amore sorridente
ed io girerò la faccia al muro.

sai che ti sento respirare?
sento il tuo cuore andare a tempo con il mio
che strano... senti.
Shhh ascolta in silenzio, non respirare,
non muovere un dito.

Shhh... buona in silenzio nel mio tetro ripostiglio
dove i pensieri girano girano,
e che girino pure
ora
tanto poi entreranno tutte in questo foglio
a parlare di malinconici affanni e di
depresse parole,
messe qui e la
a disegnare uno stupido baccano, che non accenna
più a smettere.

Ronza una zanzara... shhh!!!
cantano stonati i grilli... shhh!!!

Shhh!!! dormi sui miei morbidi cuscini di seta fresca.

Shhh!!!

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • eleonora il 02/10/2014 19:50
    Molto romantica mi è piaciuta!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0