accedi   |   crea nuovo account

Percezioni

Danzo sull acqua senza affondare
leggero il mio corpo piroetta nell'aria
leggiadri movimenti di emozioni
sfuggenti alla mia volontà parlano per me.

Dove sono io non c è tempo
percezioni di voci lontane
disturbano la mia quiete
che con fatica ho conquistato.

Dolci note mi proteggono
il caos del mondo senza principio,
senza fine mi vuol portare con sé
ed io continuo a danzare sull'acqua... senza affondare

 

3
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 19/11/2014 11:24
    Quartine incantevole che merita il mio plauso tutto.
  • Rocco Michele LETTINI il 03/10/2014 05:45
    Acute quartine diligentemente forgiate che invitano a riflettere su quanto non raccogliamo da tempo... amore... affetto... calore... dolcezza... tenerezza... tanti frutti che potrebbero vitaminizzarci...
    FELICE GIORNATA VINCENZA

2 commenti:

  • Giuseppe Vita il 19/11/2014 08:57
    Una poesia pregna di voglia di vivere e di sensazioni che solo un'anima libera come la tua sa percepire. Molto piaciuta ed apprezzata. Un saluto!
  • Vincenza il 29/10/2014 22:18

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0