PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Forse è vero

Sprazzi di sole si affacciano timidamente alla finestra
illuminando il tuo viso,
Lì abbandonata tra i cuscini
i capelli scompigliati,
in compagnia dei tuoi sogni di bambina
l'accenno di un sorriso sfiora le tue labbra.
Dormi...
Ti guardo come se fosse la prima volta
e ancora mi sorprendo.
Respiro nel tuo respiro,
prendo in prestito briciole di vita dalla tua
per protrarre la mia ancora un po'.
Ancora quel poco che serve
per scriverti tutto e non dimenticare niente,
neanche un solo minuscolo pensiero.
Quando aprirai gli occhi sentirai il mio profumo,
quello che ti piace tanto,
qui tra le calde lenzuola che questa notte
ci hanno visti insieme per l'ultima volta.
Tu che mi hai donato sorrisi
anche quado il cuore suggeriva altro,
tu che mi hai preso per mano
quando stavo perdendo la strada.
hai sentito dire che l'amore è eterno?
Forse è vero...

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0