accedi   |   crea nuovo account

La Bambina

La bambina
si guardo' intorno
e una lacrima le volò via come una farfalla
Altre lacrime caddero giù
bagnando l'aridità della terra
La bambina
raccolse un fiore
che nacque all'istante
dal suo dolore

 

6
5 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 12/10/2014 15:48
    La tenerezza di una bambina espressa in meravigliosi versi...
  • Domiziana Gigliotti il 12/10/2014 13:45
    Le lacrime, il dilatarsi del dolore...; molto intenso il messaggio che si coglie. Saluti.
  • Anonimo il 12/10/2014 12:43
    Poesia che mi fa ricordare come sono nate le lacrime... un modo divino di offuscare agli occhi le nefandezze umane... che poi dalle lacrimne nasca un fiore e la vita torni a sorridre, ancor più bello!... holahola.

5 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 12/10/2014 16:55
    Un fiore, nato dal dolore e la speranza immensa racchiusa in quella goccia.
  • roberto caterina il 12/10/2014 14:51
    dolce e bella e delicata questa tua poesia...
  • loretta margherita citarei il 12/10/2014 10:13
    dolce delicata poesia brava karen
  • Marianna il 12/10/2014 09:48
    Magica ed emozionante... piaciuta
  • Vincenzo Capitanucci il 12/10/2014 09:43
    Meravigliosa Karen.. da una lacrima nacque una farfalla.. la farfalla si posò su un fiore... e la bambina ritrovò.. dopo tanto dolore.. il suo sorriso..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0