accedi   |   crea nuovo account

Goditela la vita (a Lucio Fontana )

Godi tela

nel suo atelier spaziale
ebbe questa intuizione

e
mentre l'uomo era in procinto di camminare sulla luna e noi nei nostri occhi rivoluzionari

fece
un taglio sulla tela

dietro al telaio
c'era il sole di un immenso io

fummo
di luce

inondati

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

... le figure pare abbandonino il piano e continuino nello spazio... Lucio Fontana..


3
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 13/10/2014 07:04
    La sua evoluzione dello spazialismo lo portò a questa idea geniale... un mio amico ci credette e comprò un quadro dei suoi tagli, ora è alle Canarie, l'ha venduto e con il ricavato s'è preso una bella casa con un grande giardino, vicino al mare. Per lui la luce è arrivata tardi... ma che luce. ciaociao...
    P. S. c'è qualche ricorrenza della sua morte?
  • Rocco Michele LETTINI il 13/10/2014 05:36
    Un eccezionale omaggiare al fondatore del movimento spazialista... Avvallo stupendo in chiusa.

1 commenti:

  • Ada Piras il 13/10/2014 10:09
    Opera per opera che genialità.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0