PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Bianche evidenze

E la scrittura inventata
dall'impronta degli uccelli
porta con sé il magico
numero tre o quattro
sigillo lieve
quasi affidato all'inesistenza
e alla soffice neve

Cercare di più
significa non capire
la grazia di un movimento che va e torna
verso l'astratto
intravisto nella leggerezza
di chi legge gli stessi libri
e pensa esista la sincerità
in un filo d'erba cresciuto
e che risponde ai movimenti
del vento.

Le lettere sono lì
in cerca di bianche evidenze.

 

2
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 14/10/2014 13:44
    Direi un poetare impeccabile da meritare il mio plauso tutto.
  • Rocco Michele LETTINI il 14/10/2014 07:46
    Un distico in chiusa... che rispecchia oscurità umane portando il lettore ad attenta considerazione... Versi saggi Roberto...

1 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 14/10/2014 06:26
    Con lo stato d'animo che ho oggi Roberto direi lapidi... la poesia per chi la capisce è Meravigliosa..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0