PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Morire per vivere

Sono vivo,
il mio cuore batte... vivo.
trent'anni come fossero cento,
il dolore mi consuma,
come un male insanabile.
Muoio negli tenti illusori.
Nei sorrisi fallaci, nell'ipocrisia diffusa.
Mendico emozioni di cui lentamente perdo memoria,
gesti sinceri,
amorevoli.
Come l'arido deserto reclama acqua,
io ho smania di giustizia,
ma anche per me non piove.
Sono vivo.
Apro gli occhi. Vedo... vivo.
Sono esanime dentro,
nei lugubri pensieri,
negli occhi arsi,
Incapaci di versare lacrime nuove.
Muoio nelle nottate senza sogni,
nelle grida soffocate da un cuscino,
sono stremato, muoio.
come la fiamma,
si estingue quando il ciocco è consumato,
io mi spengo con la mia speranza.
Sono vivo.
io ragiono... vivo.
io parlo... vivo.
io sono... vivo.
ma morirei per vivere.
per non vivere morendo ogni giorno.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • davide il 17/10/2014 11:37
    Chiedo commenti... opinioni... anche negative, i buoni consigli servono sempre...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0