PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ti amo.

Quanti Nomi, Speranze ed Illusioni,
scritte in queste miriadi di pagine.
Amori sofferti, Amori finiti.
Amori mai iniziati, amori sognati.
Nomi gridati al cielo, in attesa di un Eco.
Volti mai visti, immaginati.
Baci aspettati con occhi lucidi.
Scrivo di te, mio cielo stellato.
Scrivo di me, buio rischiarato.
Scrivo di noi, sperando che il fato ci tenga uniti per sempre.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 01/05/2008 20:55
    Persempreuniti

    v
  • Antonietta Di Costanzo il 11/10/2007 18:01
    scrivo di noi sperando che il fato ci tenga uniti per sempre.. bellissime queste parole..
  • Anonimo il 06/10/2007 13:29
    Sempre ci sarà posto per scrivere dell'Amore. Speriamo...!
    Bella poesia, elegante, semplice e sentita.
  • Anonimo il 02/10/2007 00:44
    Quanti fogli verranno riempiti ancora, quanti versi verranno vomitati, sempre per lui:L'AMORE.
    Ciao
  • Michelangelo Cervellera il 01/10/2007 16:47
    Hai proprio ragione, miriadi di pagine scritte per l'amore, con amore e contro l'amore.
    Apprezzata.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0