accedi   |   crea nuovo account

Nel centro

Se oggi io
Nei bianchi bagliori
Di una finta primavera
Dovesse esplodere nel petto il mio cuore
Per il troppo amore
O solo per il troppo nulla
Che mi circonda

Chi scrigno dei miei ricordi?

Se oggi io
Un tremolio d'amore
Come fumo di sigaretta elettronica
Scomparire al primo
Leggero sospirar di vento
O di ragazza avvezza a ben altro

Chi mare per le mie lacrime?

Se oggi io
Tristezza-solitudine
Avvinghiata come aliena edera
Labirinto inestricabile del mio essere
In moto perpetuo senza nessun centro

Chi distruggerà i miei demoni con un sorriso?

 

3
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 22/10/2014 06:18
    Entro nel Centro.. dei miei ricordi.. nel mare delle mie lacrime.. nell'inferno dei miei demoni.. ed incontro sempre il tuo sorriso..
  • luca il 21/10/2014 18:18
    un cantico di incertezza e dolore, piaciuta molto!

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0