username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il Vicerè

Guardando albe e tramonti
hai sognato di cieli

Uomo

ma
erano le tue viscere
a sapere d'incenso

 

1
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Andrea Circolo il 23/10/2014 20:49
    La poesia è più bella è sempre quella sottile... complimenti
  • Don Pompeo Mongiello il 23/10/2014 13:47
    Ed io non posso associarmi che ai commenti sotto-riportati, magari di lauro cingendo il tuo capo.
  • Glauco Ballantini il 23/10/2014 11:36
    Spiegare, con pochi versi, la differenza tra Hegel e Marx...

1 commenti:

  • Emiliano Francesconi il 23/10/2014 11:16
    Meravigliosa e non dico altro per non rovinarla!!!!!! Un saluto Vincè!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0