accedi   |   crea nuovo account

Senza paura

Senza paura leggero è il domani, è il presente che tutto ha dato
mai più pesantezza del cuore, né più rammarico antico
solo coscienza, d'aver reso l'intramontabile, d'aver mandato all'eterno ogni singolo istante.
La mente ricuce, rammenda, in lisi drappi l'apparente disfatta
ma il falco è già in volo, lasciatosi in terra ha il gravame delle sue più antiche catene, spezzate.
e vola via, alto, su pei cieli della fierezza, mite ad ogni facile abbaglio, sordo ad ogni malevol capriccio
canto, un canto solare, seppur venato d'umana melanconia.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 25/10/2014 16:04
    bella Luca.. amo molto la poesia-prosaica.. solo coscienza.. d'aver mandato all'eterno.. ogni singolo istante.. in un canto solare.. dalle ali di falco..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0