PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Domani

Non ho voglia di scendere in cantina e cominciare a cercare.
Sono poco motivato e l'interesse dei primi giorni,
quando ho progettato l'impresa, è scemato.

Le forze interiori che spingevano e alimentavano il desiderio
vengono meno e volgono lo sguardo altrove, verso altri lidi.

Nuovi fiori sbocceranno ed appassiranno.
Nuovi amori nasceranno e moriranno.
Un altro sole spunterà quando questo tramonterà.

La novella luna illuminerà la buia notte
e il vento continuerà a trasportare
i  residui di una storia ormai finita.

Un altrove accoglierà la sofferenza e il dolore
per un amore non vissuto
o per un figlio mai avuto.

La pioggia laverà il corpo dalla macchia del bisogno.
Lasciata li, in disparte, arde la passione
per una nuova parte da recitare.

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • frivolous b. il 29/10/2014 08:44
    una poesia molto intima, personale... parte un po' piano, ma poi decolla... davvero bella!
  • Nicola Lo Conte il 26/10/2014 21:55
    Bella descrizione dell'alternarsi di eventi ed emozioni nelle nostre vite... Tuttavia
    "La pioggia laverà il corpo dalla macchia del bisogno.
    Lasciata li, in disparte, arde la passione
    per una nuova parte da recitare"

2 commenti:

  • augusta il 27/10/2014 11:18
    nulla d'aggiungere... mi ha emozionato... i miei complimenti.. e poi la chiusa mi piace un casino... 1 beso
  • Vincenzo Capitanucci il 27/10/2014 05:03
    Ogni tanto fa bene scendere in Cantina e mettere un po' s'ordine.. sbarazzarsi di qualche bisogno.. di qualche ricordo.. per essere più liberi.. nell'indosssare una nuova parte...
    ...
    Molto bella Fernando..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0