accedi   |   crea nuovo account

PRIMA DEL BALLO

È l'ora in cui
Il sole smette di respirare,
Le foglie ritirano la linfa
E si vestono a lutto.

È l'ora in cui
Le strade trattengono il fiato
Perchè presto saranno bagnate
Dalle stelle.

È l'ora in cui il cielo
Rimbocca le coperte
Al giorno.

È l'ora in cui indossi
Il tuo vestito nero ed io annego
Tra i petali sparsi
Del tuo sorriso.

 

0
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 07/06/2016 07:40
    Molto piaciuta questa tua bellissima!

3 commenti:

  • silvia bonezzi il 25/06/2008 16:12
    semplicemente stupenda
  • Andrea Melegari il 29/09/2007 19:17
    Grazie, le tue parole sono sempre fonte di speranza.
  • roberto mestrone il 29/09/2007 10:03
    Finisce il dì... e inizia ''l'ora'' dell'Amore.
    Stupendi i tre quadretti sulla terra, la natura ed il cielo che si assopiscono...
    Tenerissima la quartina finale!
    Bravissimo Andrea!
    Ro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0