username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il tuo sigillo

Da tempo la mia mano
é adorna del Tuo Sigillo:
è l'anello, per me
prezioso segno
di vita consacrata.
Stamane mi alzo
e lo cerco,
lo ricerco ancora
ma misteriosamente
è scomparso.
L'ho perso!
Ma dove? Ma come?
Ora spoglia la mia mano
trepida reclama
Il Tuo Sigillo d'amore.
Ma invano.
Mi ricopre
ombra d'amarezza.
Riparto verso
spazi di silenzio.
Ritrovo la sua giovane,
sacerdotale voce amica
che, in sereno ascolto,
scioglie il mio nodo.
E comprendo, o Signore,
che il Tuo Sigillo d'amore
è custodito ancora
nello spazio
del mio cuore.

 

2
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 28/10/2014 07:25
    Il tuo sigillo d'amore
    oh Signore
    è perla nel cuore...

    Versi che lasciano sognare... un mondo diverso... per le diversità quotidiane del nostro cammino... Troppi inciampi sul viale dell'indifferenza...


0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0