accedi   |   crea nuovo account

Silenzioso soffrire (Aforisma celebre e haiku)

Vivit sub pectore vulnus.
La ferita sanguina nell'intimo del cuore.
(Virgilio)

<=>

Dentro... infelice,
sfregio molesto tiene.
Tacito pianto.

 

3
3 commenti     7 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

7 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • loretta margherita citarei il 28/10/2014 17:58
    nessuno sa cosa passa nell'animo dell'altro, bravo rocco
  • Verbena il 28/10/2014 17:12
    infelicità è la ferita che sanguina nel profondo dell'animo muto. Molto intenso. Pregevole Haiku.
  • Luca il 28/10/2014 16:19
    Ognuno di noi nel suo Io è estremamente infelice, nonostante le molteplici cose dalle quali viene circondato.
  • Anonimo il 28/10/2014 15:35
    Un connubio d'immagini e parole... bravissimo Rocco!!!
  • Don Pompeo Mongiello il 28/10/2014 11:13
    Connubio azzeccato in una veritiera ed apprezzata sentenza.
  • Claudia Costa il 28/10/2014 10:45
    L'emblema della dignità umana.
  • roberto caterina il 28/10/2014 07:21
    Tacito pianto è quasi una bella traduzione...

3 commenti:

  • Luca il 28/10/2014 16:20
    Bella proposta, bravo Rocco Michele
  • Anonimo il 28/10/2014 07:45
    ferite non si rimarginano facilmente... un bacio sempre bravo rocco
  • Vincenzo Capitanucci il 28/10/2014 07:39
    queste ferite interne.. che non smettono mai di lacrimare sangue..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0