username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Giorni uguali

L'azione sarà controllata
L'imprevisto sarà escluso da ogni probabilità
Regnerà indisturbata la ragione
L'anima starnazzerà libera nell'immensa aia
Ripetuta nel tempo diventerà infinita
Sognerà la sua breve primavera
Conoscerà per tempo il suo ultimo caldo inverno

 

4
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 30/10/2014 13:45
    l'anima come papera universale...
  • frivolous b. il 30/10/2014 13:18
    una sorprendente poesia! Confonde... mi piace

4 commenti:

  • Domiziana Gigliotti il 05/11/2014 07:55
    Ogni giorno tutto si ripete. Beata quell'anima che si stringe al corpo e continua a sognare...
  • Fernando Piazza il 30/10/2014 17:00
    Vincenzo... questo é troppo... ma fa molto piacere. Grazie
  • Fernando Piazza il 30/10/2014 16:57
    Francesco sono contento che ti piace, ma sono più felice perche' confonde...
  • Vincenzo Capitanucci il 30/10/2014 13:50
    La condivido con un copia-incolla su Fb... grazie Fernando..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0