PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sei più dell'aria che respiro

Ogni folata di vento ti trasporta una manciata del mio amore,
tutte le nuvole conservano i sorrisi che mi hai donato;
sei più dell'aria che respiro...
Le stelle ricoprono il cielo di notte e ti cullano,
la luna rimpiange di non poterti avere con lei:
sei più dell'aria che respiro...
Giorno e notte accogli la mia vita con un battito di ciglia,
le mie vene scoppiano per il sentimento incontenibile;
sei più dell'aria che respiro...
Senza te sarebbe come avere un coltello tra il cuore e la gola,
con gocce di sangue e lacrime amare che cadrebbero al suolo;
sei più dell'aria che respiro...
Senza te sarebbe come sopravvivere sott'acqua,
e tu hai mai visto qualcuno vivere in apnea?
Sei più dell'aria che respiro!

 

4
1 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Marco Galvagni il 07/06/2015 18:30
    Bei versi d'amore, incisivi e intensi, ben sottolineati da quel sei più dell'aria che respiro che si ripete nei momenti giusti nel corso della poesia.
  • Francesca La Torre il 26/11/2014 12:26
    nel parlare d'amore sei veramente imbattibile, credo che tu sappia provare sentimenti molto profondi!
  • Don Pompeo Mongiello il 05/11/2014 10:59
    Condivisa e più che apprezzata questa tua straordinaria.
  • Rocco Michele LETTINI il 02/11/2014 15:56
    Grandioso il titolo et immenso l'intiero verseggio. Nell'animo... il puro amore.

1 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 02/11/2014 15:29
    molto bella Gianni... sì l'Amata è molto più dell'aria...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0