accedi   |   crea nuovo account

Macchè dici che dici dirà

Danzan le piante
ballan le pecore
e
tutti gli ometti nell'armadio del mondo

macchedicichedicidirà

ognuno
da lanciare
ha una piramide di pietre
e
può scegliere il vestito che vuole

macchedicichedicidirà

quando Tua Madre
ti vedrà
prendere tra mille birilli
di nuovo quel vecchio abito oscuro

macchedicichedicidirà

che hai perso il gioco della ragione
e
che vuoi farla morire
ancora una volta
di crepacuore

macchedicichedicidirà

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

Macché


2
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 05/11/2014 07:42
    Un giocare nel titolo che porta a lacrimar un uomo che ha perso il lieto vivere indossando abito scuro per quel che più non trova... per quel che più non rallegra...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0