accedi   |   crea nuovo account

Li capponi

E li capponi
senza più rezza
scornandosi fra loro,
da lo Azzeccagarbugli
più morti che vivi
se trovavan,
e a lo ritorno
ammosciando le ali
addio a questa vita
finalmente diedero.

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 05/11/2014 15:10
    Poveri capponi che tremenda agonia... Elogiabile come sempre...

1 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 06/11/2014 05:53
    Uomini come Capponi... mi piace.. le cose non son cambiate.. in noi.. come Azzeccagarbugli..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0