accedi   |   crea nuovo account

Penetrazioni

Sii
Uomo
con Terra e Acqua

e
Donna
con Aria e Fuoco

Troppo ermetica?
distruggiamola

La Materia è il giocattolo che ci è stato dato
e
se governiamo con saggezza le acque del caos che vi scorrono dentro

non diventiamo un inerme gioco di dadi gettati a caso sul tappeto verde della vita

L'aria
è
quel filo di Arianna

quel doppio sei celeste

che se respirato
con abbandono Ti ricondurrà ai cieli di una coscienza divina

in quanto al fuoco è la luce di Agni
la sacra fiamma dei Veda

da cui nasce

con voce di innocenza

il belare beato dell'Agnello

 

3
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 06/11/2014 13:36
    Solo lei è in grado di scrivere contenuti così elevati e ispirati.
  • Don Pompeo Mongiello il 06/11/2014 13:06
    Particolarmente piaciuta sia nello stile che nella forma.
  • Rocco Michele LETTINI il 06/11/2014 07:40
    La tua intelligenza, la tua preparazione e la tua fantasia in conubio magistralmente assemblato... IL MIO ELOGIO VINCE'...

1 commenti:

  • Alessandro il 07/11/2014 00:31
    La mitologia e il richiamo agli elementi. Un'opera totale.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0