PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cartellino giallo (Aforisma celebre)

Claudite iam rivos, pueri, sat prata biberunt.
Chiudete i ruscelli, o fanciulli, i prati hanno bevuto abbastanza.
(Virgilio - Egloghe)

<=>

Tributo abietto
stramazza l'uomo urtato.
Finirla e... presto!

 

2
0 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • loretta margherita citarei il 07/11/2014 05:02
    per me è come dire non dare più le perle ai porci... così l'interpreto, bravo rocco
  • Francesco Andrea Maiello il 06/11/2014 18:16
    I terreni sono saturi d'acqua come dice Vincenzo ed io invito tutti... sulla mia arca di Noè!
  • roberto caterina il 06/11/2014 15:53
    mah ho trovato un po' difficile vedere il cartellino giallo e la relazione con i versi di Virgilio, ma, come ha notato Vincenzo, può esservi spazio per un'interpretazione...
  • Don Pompeo Mongiello il 06/11/2014 13:05
    Urta lo solito fiato, seppur bella essa est assai.
  • Vincenzo Capitanucci il 06/11/2014 09:56
    primo avvertimento... a non lacrimare... e sembra indicato per i tempi di oggi.. dove i terreni sono saturi d'acqua.. il cartellino rosso è vicino.. ma forse l'uomo.. vuole finirla e ... presto.. Fin de partie.. di Beckett

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0