PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Atomo

Semmai esistesse
La semina dei pensieri
E quell'acqua benedetta
Che li renda fertili
Spunterebbero forse le giuste parole
E al raccolto staremmo in silenzio

Sorvolo
Le terre spaziatempo
Senza motore
Col vento a scivolare come seta
Incrocio ali, becchi e pungiglioni
Incrocio nuvole d'ogni forma

Dal petto informe di una conchiglia
S'innalza fino a me la voce del mare
Dal letto smeraldino del muschio
Vedo brillare la lacrima del mustelide

Rimbocco le ciglia al cuore insonne
Sprovveduto filosofo di stenti
Che mi chiamasse a sé quella bellezza anelo
Un atomo soltanto
Io chiedo.

 

3
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • augusto villa il 31/12/2014 10:15
    ... cavoli... non mi ha preso gli emoticoni!!!... ci riprovo...
    ---
  • augusto villa il 31/12/2014 10:14
    Una potatina... non guasterebbe... ma anche così... mi ha conquistato|... Del resto...
  • Vincenzo Capitanucci il 08/11/2014 07:28
    un atomo soltanto.. una briciola di cielo.. ma come disse una nostra amica.. i fiori del mio giardino sono tanti.. ma poche le api...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0