accedi   |   crea nuovo account

Vita

Soltanto Narciso
che Eros ha inviso
non ha ricordi.
L'aver amato
è un'onda che torna
nessuno cerca
se non se stessa.

Chi cerca è Amore
e tende l'arco
verso palpitanti petti.
A mille a mille
dona riso e pianto
ma è vita.

Narciso invece
ancora si specchia
non si trova
e pur sullo Stige
il suo riflesso
dolente affiora.

 

2
2 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Fernando Piazza il 15/11/2014 17:44
    Molto bella... vissuta e Chiara... in fondo la vita senza il condimento...è un "piatto" insapore... Brava
  • Antonio Garganese il 13/11/2014 18:51
    Sull'onda della metafora nonché culturalmente apprezzabile. Profonda nel suo significato. Che brava.
  • Rocco Michele LETTINI il 13/11/2014 14:53
    Stupendamente costrutta... Mancavano i tuoi versi Chira... sempre interessanti...
  • Vincenzo Capitanucci il 13/11/2014 09:24
    Bellissima... Chiara.. la differenza tra Narciso e Amore..

2 commenti:

  • Chira il 13/11/2014 19:42
    Il ricordo d'amore è un argomento a me molto caro. Vivo nella realtà, consapevole che le cose cambiano per tutti, per fortuna, ma i ricordi belli mi danno gioia e quelli meno belli mi sono di monito per l'avvenire. Il mito di Narciso vuole solo esser una contrapposizione tra Amore ed Egoismo che non possono che annullarsi. Grazie ancora a tutti voi per avermi gratificata della vostra attenzione.
    Chiara
  • karen tognini il 13/11/2014 12:10
    Bellissima lirica Chiara... per stile e contenuto...
    Complimenti...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0