accedi   |   crea nuovo account

Per vincenzo muccioli

Il guardo sempiterno possiedo
di sorridenti lacrime ebbro
tra queste onde di stelle divine
commozione che commozione cesella
nello scorger vita che si reinventa vita
poi ch'uscita ebbe
sovrana e rilucente
dal velenoso vortice
della gelida prostrazione esistenziale.
San Patrignano
diadema di speranze da riaccendere
creatura che mi solleticò
i più estremi e luccicanti confini
della mente e del cuore,
crisalide amorevole dei miei pensieri,
qual Dio fu mai
ch'il privilegio diedemi in dono,
di mutarti in soave,
spumeggiante farfalla
di nuove vite evase dalla ragnatela
di siringhe assassine.
Nulla di più profumato e carezzevole
è nè mai vi sarà
che un uomo che ridiventa uomo,
in questo alveare dolcissimo
che nella riviera riminese incastonato giace
di respiri smarriti e poi rigenerati,
di giorni che schiavi fuoro del distruggersi,
e seppero ricostruirsi intonsi.
Grazie, sofferenza d'un tempo,
ancestral compagna che mi fosti
una, cento, mille dosi,
ora so
che a me ti rivelasti urlante
perch'io sconfiggerti, annientarti sapessi
con la forza cristallina e inviolata del mio urlo.
Mai più, fetida eroina,
come avvoltoio scagliarti saprai,
sulla mia anima,
perenne, inestirpabile, fiera
così adulta bambina.

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 16/11/2014 05:49
    Splendida Cristiano..

    vita che si reinventa vita
    poi ch'uscita ebbe
    sovrana e rilucente
    dal velenoso vortice
    della gelida prostrazione esistenziale.

1 commenti:

  • cristiano comelli il 15/11/2014 17:32
    Giunga alla famiglia Muccioli il mio semplice ma fraterno abbraccio e a Vincenzo, dovunque sia, la mia più profonda gratitudine per avere fondato una struttura grazie alla quale molti giovani hanno potuto richiamare davvero vita la vita.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0