PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Uomini

Uomini forti o uomini deboli
uomini che abusano di se stessi
uomini pronti a scalare monti
per realizzare i loro sogni
uomini sicuri ed insicuri
alcuni limpidi ed altri oscuri
uomini che vivono in luoghi vicini e lontani
e non si stringono le mani
uomini che vivono di sole avventure perché
dentro l'anima nascondono paure
uomini soli ed in compagnia ma con tanta ipocrisia
uomini che lavorano in posti lontani e
non sono felici del loro domani
uomini che non ammettono la loro identità e
si privano della loro libertà
uomini che hanno paura del loro cammino
perchè non conoscono il loro destino.

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 19/11/2014 09:09
    Volevi riferirti anche alle donne, quando scrivi "uomini", vero?
    Un testo maturo che sonda la mente umana.
  • roberto caterina il 18/11/2014 06:55
    Nell'anafora uomini c'è la paura, ma anche la felicità di non conoscere il proprio destino..

2 commenti:

  • ANDREA il 24/11/2014 00:27
    carissima adalgisa, si esatto, volevo riferirmi agli uomini come stirpe umana, quindi anche le donne, che per me siamo tutti uomini, uomini qui sulla terra, che a differenza di sesso, tutti combiniamo qualcosa di errato, visto che sbagliare e' umano, ma come tutti dicono il perseverare negli errori gia' fatti porta alla degenerazione, un saluto da andrea
  • Francesca La Torre il 20/11/2014 12:44
    La grande varieta' umana racchiusa in una bella poesia. Complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0