PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Scia

Carcerare il cuore,
buttare l'anima.
Nasconderla all'alba
quando il primo sole
colpisce le paure
di vite vissute e gioie finte,
non serve a placare
l'enorme tristezza
di un giovane bimbo
lettore dei codici
lettore degli stati d'animo.

Desideroso di ritrovare la scia
la sua perenne voglia
di amare con le sue regole
senza oro e argento
ma solo con l'enorme e banale
coscienza di bimbo puro.

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 18/11/2014 06:58
    La purezza dell'infanzia insegna ad amare e uscire fuori dalle prigioni che ci creiamo.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0