PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pensiero folle

Si perde lo sguardo
nel cielo tempestoso
alla ricerca di qualcosa
che non è più.
Risacche di pensieri
di oggi e di ieri
levigati dal fiotto del mare
si lasciano galleggiare.
I piedi affondano sulla sabbia molle
cercando di trascinar nel fondo
un pensiero folle.
Tenace non affonda
come un cavalluccio marino
fiero, cavalca l'onda.
Folle... e perché mai?
Se scritto nel libro del destino
è un pensiero divino.
ah... quel rametto di bouganville!
s'è moltiplicato per mille...

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 18/11/2014 06:50
    Un pensiero folle che moltiplica gli sguardi e i desideri in cerca di rime e destini...

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0