accedi   |   crea nuovo account

Io

Ascolto il silenzio,
la mia mente si perde,
si libra verso gli spazi infiniti,
parla,
si ascolta, pensa, si annulla.
Io sono, io esisto.

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 22/11/2014 22:36
    Ooooohhh, finalmente qualcuno che ricorda il ruolo chiarificatore del silenzio e la sua magia nel rivelare quanto alle parole sfugge. Il silenzio è certamente incomprimibile e indeformabile, a differenza delle parole che tutto comprimono e deformano per lo stesso ruolo che a esse si è assegnato di saper circoscrivere la realtà. Certo, è una comprimibilità necessaria per poter fermare il reale in forme precise, altrimenti come lo potremmo spiegare, capire e, prima ancora, amare come merita? Il silenzio ha un altro ruolo, invece, di riconnetterci all'incomprimibile naturale della realtà laddove le parole la comprimono amabilmente ma artificialmente. Quindi un applauso a lei.
  • Rocco Michele LETTINI il 20/11/2014 16:01
    UN VERSO PER FAR CAPIRE... CHE C'È UN CUORE DA ASCOLTARE... STUPENDA SEQUELA

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0