PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Primavera

Il mare si accende di luce,
soffia il vento
un respiro di primavera,
saltella un uccello sul prato
cinguetta versi d'amore,
una timida primula
è nata nella siepe,
le spine sono fiorite
nel mio cuore.

 

4
1 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 24/11/2014 10:34
    Un poetare tenero, che fa sognare e ti porta lontano. Bravissimo!
  • Anonimo il 23/11/2014 17:12
    La primavera con tutti i suoi odori,. con tutti i suoi colori... Bellissima!!!
  • Anonimo il 23/11/2014 14:20
    Quanto l'è delicata questa poesia! Parole incastonate che parlano d'amore, senza gridarlo a tutti.
  • Rocco Michele LETTINI il 23/11/2014 10:28
    Un fuori stagione encomiabile: sara' la nostalgia? Serena Domenica.
  • Vincenzo Capitanucci il 23/11/2014 10:00
    mentre il mare si accende in luce.. trasforma le mie spine in fiore.. bellissima Ettore... primavere interne.. e l'uccello del cuore torna a cinguettar

1 commenti:

  • Vincenza il 15/09/2015 00:56
    bellissima ed intensa descrizione del proprio animo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0