accedi   |   crea nuovo account

Umano Amore

Se hai vissuto dell'eterno
il gelo
anche il calore di una candela

Ti accende il cuore

 

1
2 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Francesca La Torre il 24/11/2014 17:28
    Giusta affermazione. Dopo un dolore profondo si riesce ad amare la vita con molto poco.
  • cristiano comelli il 24/11/2014 13:59
    Ringraziamo la candela, ma anche il gelo che ne rende possibile la funzione. Sperimentare il gelo, non rifuggirne, ci fa davvero apprezzare il ruolo della candela di una speranza sempiterna. Ancora chapeau per te.
  • Don Pompeo Mongiello il 24/11/2014 10:42
    Bravissimo, un cambio eccezionale nell'essenzialità.
  • francesco contardi il 24/11/2014 08:24
    Se nel gelo, dopo averlo superato e vinto, esci più forte una candela sembrerà per te sempre Oro e Vita!!!
  • Rocco Michele LETTINI il 24/11/2014 06:17
    Una piccola fiamma... riscalda il cuore sciogliendo pian piano l'iceberg che è in esso. Versi veri. È anche uno straordinario aforisma questo tuo costrutto.

2 commenti:

  • nicoletta spina il 24/11/2014 21:50
    Bellissima nella sua breve ma intensa verità.
    La sofferenza poi ci fa rivalutare le piccole cose e le sentiamo come un dono.
  • loretta margherita citarei il 24/11/2014 18:08
    come diceva mastroianni:anche un solo fiammifero scalda, piaciutissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0