username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La ballata del tempo che fugge

Mio figlio ha un capello bianco
ne è passato di tempo da quando
avevo un solo capello bianco,
era quando credevo in tanti miracoli
come il cielo sorridente,
la sorte benevola,
un poco di buon umore!

Mio figlio ha un capello bianco
l'ho visto mentre gli infilavo,
come a un bimbo, il pigiama,
mi grava addosso come un macigno
questo tempo maligno.

Mio figlio ha un capello bianco
ne è passato di tempo
a me non sembra tanto,
alla tv i cartoni animati
ma non aveva un capello bianco?

Tra urli e capricci
per fortuna ha i ricci
così il bianco non si nota tanto!

 

2
3 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • francesco contardi il 24/11/2014 17:28
    Io non colgo tristezza del tempo che passa in questa tua opera Silvia! Vedo semplicemente il tempo scorrere, come scorre per i genitori e per noi figli! Mica è detto che solo i figli devono scrivere pensieri sul tempo che "invecchia" i genitori! a volte mi giro verso mio padre, e gli sussurrò: " scherzando e ridendo ho 32 anni... " a me è piaciuta molto!!! ciao silvia
  • Rocco Michele LETTINI il 24/11/2014 14:13
    Il primo capello bianco in un figlio... e' un ulteriore dolore per una mamma che vede il suo fiore che piano piano appasisce... Intenso pensare come sempre Silvia...
  • cristiano comelli il 24/11/2014 13:57
    Carina questa proposta, diciamo che il capello bianco visto nei capelli del proprio figlio può avere una doppia valenza positiva, al di là della constatazione inevitabile del tempo che trascorre per tutti; indica infatti sia una sorta di certificazione di un'acquisita saggezza sia che chi ha contribuito, come il genitore, a portare quella saggezza ha messo un seme buono nel giardino del proprio figlio. Non è poco, non le pare?
  • Carmine Impagnatiello il 24/11/2014 13:52
    Signora,
    è bello sapere che una mamma si commuove a vedere un capello bianco, anche se le fa pensare al tempo che passa. I genitori si accorgono all'improvviso d'invecchiare e allora scrutano nei ricci dei figli se l'età avanza anche per loro. Mammà mi dice che lei non invecchia, ma io le nascondo la verità. Un piacere leggere la sua composizione.

3 commenti:

  • sılɐɹʇsnɐ snɐʞ il 04/12/2014 15:09
    ♥ ...
  • silvia leuzzi il 25/11/2014 15:34
    Ringrazio Francesco, Rocco, Cristiano e ancora il buon Carmine per aver dato ognuno un'interpretazione diversa, segno che questa poesia ha indotto alla riflessione e questo è per me di grande grande conforto. Un abbraccio a tutti voi grazie
  • silvia leuzzi il 24/11/2014 13:55
    Carmine carissimo la ringrazio tanto per il suo commento. Si immagini che mio figlio è disabile psichico e per certi versi è un bambino piccolo. Mi fa piacere vedere un nome nuovo leggerò qualcosa di lei mio caro Carmine. Un saluto e un grazie sentito

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0