accedi   |   crea nuovo account

Pellegrino triste

Sulla strada senza luce
vado io, pellegrino triste.
E chiedo sé,
devo tacere?
Perché?
C'era male se volessi sapere?
C'era male se volessi vivere?
Ora non ne importa piú.

Sulla strada vado verso morte.
Non preoccupatevi sono forte.
Non preoccupatevi non vedevo l'ora
al questo gran' nobile momento di gioia.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0