PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Chronica e sviluppo 3

Chronica

La prevenzione non conosce ritardi.
Le riunioni che portano al
telematico delirio
affrettano la fine
dell'autunno.


Sviluppo

Una forma essenziale porta
a gestire la vita
dell'individuo
e quella sociale
simile sempre ad una
ulteriore nascita
sano antidoto
alla moderazione

E se c'è troppo miele
nelle stelle che invitano
alla solitudine
L'io rivoluzionario ha finalmente scoperto
che il possibile non è mai
un volere meno
o di meno

Complessa e intessuta
di ritmica interezza
è la parola che porta
a conversare con l'anima
e tutto conduce ad una teoria
di vasti spazi fra
te e me
prima e dopo.

 

2
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 26/11/2014 07:58
    Complessa è la parola che porta a conversare con l'anima...
    Una osservazione che invita a riflettere... Con la semplicità e la chiarezza si varca certi la porta del cuore...
    LA POESIA CHE DISCORRE LA TUA...
  • Vincenzo Capitanucci il 26/11/2014 06:21
    E se c'è troppo miele
    nelle stelle che invitano
    alla solitudine
    L'io rivoluzionario ha finalmente scoperto... che non può vincere da solo.. e non vi è nessun spazio tra te e me.. né prima né dopo..

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0