accedi   |   crea nuovo account

Passeggio nel sogno

Sei la stella che sfolgora nel cielo,
nell'aria fredda e chiara della notte;
nel sogno le parole sono rotte,
avvolte come perle sotto un velo.

Pensieri ciondolanti sullo stelo
che silenziosi sbocciano stanotte,
nascosti come ladri nelle grotte
ed usciranno all'alba del disgelo.

Cammino sorvolando le corolle,
calpesto i sassi sotto i piedi scalzi
nell'aria cristallina tra le zolle.

Un suono mi richiama dolce e molle,
seguo senza un perché a piccoli balzi
salendo senza tema sopra il colle.

E da lassù ogni cosa è illuminata
da una profusa luce colorata
dall'immaginazione.

 

3
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 30/11/2014 21:23
    Bella e sognante... di grande suggestione.
  • Rocco Michele LETTINI il 28/11/2014 07:28
    Un sogno celestiale... che ritempra la mente oscurata... UN SONETTO ECCEZIONALE VER... SERENA GIORNATA
  • Vincenzo Capitanucci il 28/11/2014 06:19
    passeggio nel sogno.. cosciente.. e al mio risveglio mi ritrovo.. su un colle di rugiade..

    brava Verbena... da lassù ogni cosa è illuminata.. la mia visione delle cose è cambiata..

1 commenti:

  • Verbena il 28/11/2014 13:56
    un sorriso grato e gioioso a voi che mi leggete con tanta attensione

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0