accedi   |   crea nuovo account

L'acciottolato

Giulia
e il suo anelito, solo uno
steso sulle corde di una chitarra
dimentica di melodie
al vento, che fa strame di ricordi
Giulia, aspetta il calar del sole
per stendere la sua canzone
sulla sabbia ancora calda
cantarla, agli ultimi bagliori crepuscolari

che questa notte non sia solo passi silenti sull'acciottolato
antico

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0