username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Io sì

Hai mai vissuto tu una notte di lucciole
per sentirti sommerso in un mare di stelle?
Hai mai ascoltato tu la voce del fiume
che ti parla del passato e le cose perdute?
Hai mai incontrato tu gli occhi di un cerbiatto?
Hai mai ascoltato tu il lamento della civetta?
Hai mai parlato tu con quell'ombra che ti segue
e ascoltato il rumore dei tuoi passi nella notte?
... io si'

 

3
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • frivolous b. il 20/12/2014 10:06
    oooh un bel ritorno alla poesia, fatta bene, e hai fatto bene!
  • Rocco Michele LETTINI il 02/12/2014 07:31
    Tu sì... che adori la beltà del creato... ed ascolti le sue note... compagne fedeli d'una notte insolita (per tanti)...

4 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 11/12/2014 13:08
    Non tutti sono capaci di ascoltare la natura e di vivere il mondo.
    Tu sì.
  • AlfaCentauri il 03/12/2014 09:10
    ...
  • AlfaCentauri il 02/12/2014 12:30
    ecco fatto e... grazie per la fiducia!
    (questa volta ci hanno messo un lampo... )

    Qui c'è solo quell'ultimo sì... ed è un bel testo anche questo!
  • loretta margherita citarei il 02/12/2014 03:49
    ascoltare le voci della natura è un dono di pochi, piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0