PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Stelle d'infiammata passione

Io non oso spostarmi,
poichè non mi lasceresti andare.
È bastato vedersi.
Solo un incontro
per effigiare ai propri panorami
i nostri volti.
Ci chiudiamo a chiave
in questo istante di frenesia,
il mondo fuori
ci è indifferente.
Danza il profumo di noi,
scia d'infiammata passione.
La pioggia è cara amica,
ci nasconde.
Attorno a noi
non c'è ciò che c'è,
ma quello che sogniamo,
che desideriamo.
Un timido timore
ci accompagna,
sfioriamo solamente
i nostri reciproci respiri.
Ma l'oscurità ci aiuterà.
Offuscherà il timore,
con un velo coprirà l'imbarazzo,
e ci scopriremo.
E vivendo il nostro attimo
sino l'ultimo focoso respiro,
doneremo al cielo notturno
le nostre stelle
d'infiammata passione,
appena l'ultima
goccia di pioggia
al terreno si offrirà.

 

2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • loretta margherita citarei il 04/12/2014 03:09
    bella ricca, di metafore ottimo testo, complimenti
  • Vincenzo Capitanucci il 03/12/2014 10:05
    Attorno a noi
    non c'è ciò che c'è,
    ma quello che sogniamo,... è bellissima Francesco.. al cielo notturno doneremo le nostre stelle..

3 commenti:

  • DOMENICO FRUSTAGLI il 14/12/2014 20:22
    Bella lirica. Complimenti
  • Alessandro il 04/12/2014 15:58
    È bastato vedersi, poi un intimo buio porterà al toccarsi. Le fasi di una passione.
  • Nicola Lo Conte il 03/12/2014 21:52
    Belle immagini in successione... in un mondo creato da emozioni e passione.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0