PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Bon Noel

Arzo st'occhi ar celo irto,
et in quer azzurro senza nubi,
la spera ardente
de ritrovar Te
o Mio Signore,
alleggerendomi der fagotto
pleno de peccati,
che addosso porto,
pe' poter senza timor
far gli auguri
a li amici e non di questo sito.

 

l'autore Don Pompeo Mongiello ha riportato queste note sull'opera

Io che di solito non mi ispiro da nessuno, questa è ispirata da una poesia di Carla Composto.


1
2 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 12/12/2014 07:44
    Mi era sfuggito questo testo, ben congegnato ed ispirato e grazie per gli auguri...
  • Verbena il 07/12/2014 22:46
    Tra i più begli auguri che ho ricevuto c'è il tuo bel componimento poetico. Sentimento sublime, una fusione d'amore a Dio e d'amicizia
    alle creature della tua vita. Auguri anche a te Son Pompeo, di tutto cuore.
  • Anonimo il 07/12/2014 18:20
    Ha ragione a voler essere così buono, ma avrebbe dovuto fare delle differenze e premiare solo i bravi.
    Un testo che apprezzo come gli altri suoi che leggo con piacere.
    E immagino come ben sia stato motivato dalla poesia di Carla Composto. Complimenti.
  • Rocco Michele LETTINI il 07/12/2014 15:28
    Il Bon Noel... io pero' te lo lascio... insieme a gli amici tutti di Pr...
  • Anonimo il 07/12/2014 14:56
    grazie Don sempre molto caro ti abbraccio...

2 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 08/12/2014 15:22
    Un nobile pensiero che ricambio con uguale intensità.
  • silvana capelli il 07/12/2014 16:52
    La tua speranza è tanto bella, non basta guardarlo, devi," t r o v a r l o!" Un augurio speciale di un Santa NATALE.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0