accedi   |   crea nuovo account

Cara libertà

Non sei in vendita, cara libertà!
Nessuno ti ha comprata né venduta,
sei stata solamente in dono avuta
da grande e misteriosa verità.

La lunga mano adunca ti vorrà
complottando alle spalle e mai veduta;
barattata col sangue d'una muta
anima che si spende a volontà.

Non è volere d'uomo né intelletto,
pura illuminazione dalla croce,
senza la quale nulla è al Suo cospetto.

Verità sei nascosta e sei il diretto
contatto dello Spirito d'atroce
grido di Gesù, amico mio diletto.

Non è dominio, potere o possesso;
s'inganna chi ti crede senza nesso.

 

1
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 08/12/2014 17:06
    Ha saputo rendere in pura poesia il concetto fondamentale del Vangelo: la verità vi farà liberi. E quale migliore augurio di Natale si può fare di questo? Complimenti e cordialità.
  • Rocco Michele LETTINI il 08/12/2014 10:36
    Saggezza in versi... La verità non ti lascia Ver... IL MIO SALUTO

4 commenti:

  • Verbena il 08/12/2014 17:26
    Grazie infinite Cristiano, le tue parole mi confortano sempre.
  • Ellebi il 08/12/2014 13:15
    Poesia apprezzata, e condivido il concetto di libertà come dono di Dio, complimenti e saluti.
  • Verbena il 08/12/2014 10:42
    Rocco, nella tua mente vincono sempre i dolci e sani pensieri. Grazie.
  • Verbena il 08/12/2014 02:44
    Sonetto caudato in onore della Libertà nel senso spirituale della parola

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0