accedi   |   crea nuovo account

Chi sono adesso?

Chi sono adesso?
Chi Sono io?
Quasi una domanda mistica
forse non ho risposta...!
Un brivido lungo la schiena
mi trasporto nel mio IO
a contemplar la nuda essenza.
Alveare di pensieri
la mente vola, rimbalza
come un aquilone plana
... impazziti i battiti del cuore
disegno una tela nera
dove è dipinto il mio passato
protagonista la mia esistenza
... IO..! Sono viva... stravolta
da emozioni e sensazioni
non si materializza la risposta.
Una certezza...!
Adesso come ieri
sempre passi accidentati
e contromano...
impavida schivo
tempeste sconvolgenti
piogge improvvise
onde marine
nel vortice scomposte.
Proseguirò su oscuri percorsi
a rimembrar cari volti assenti
sull'altare dei ricordi.
Mi libererò delle piogge
scandirò il tempo
guardando più in là...
mi terrò legata
ad un filo d'orgoglio
prima della tempesta...
All'epicentro antichi silenzi
deserti dorati... sogni... speranze...

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giuseppe Falbo il 11/12/2014 08:29
    La ricerca di una risposta irraggiungibile trova vita in parole unite da suoni disposto in modo da creare musica!

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0