username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Re sublimo

E vidite ste mani,
su di chi ha sempe faticatu
e fatica ancora,
su sporche eh,
e incallite, e vidite!
Ma onore fannu a me,
che me stantu stu panu,
e l'acqua e o sudoru scenne
scenne, chianu chianu,
e po' veru a Te,
Gesù mio, quantu si bellu,
e de me cuntadino
me elevi a re sublimo!

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 12/12/2014 17:01
    ORGOGLIOSO DON... MIRABILE COME SEMPRE...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0