accedi   |   crea nuovo account

FOTOGRAMMA

Tic tac
Fotogramma
ferro,
calce,
zolfo.
L’abito brandello
Rosa celeste,
Gomiti segnati,
Sbuffi,
Tutti più
Alti
Come al solito…!!
“scusi, dove sono?”

Occhi fessure…
Vuoto desidera,
Serpe seduce,
Sorriso s’ingegna..
“Con me!”

Sento ghiaccio di lama...
Membrana
Trema…

Lacrimo..
Capisco l’inganno
Tranello!
Incido,
Esco..

Chiedo la pioggia amica sorella..
Permesso concesso!
Bramo rocce e onde…
Altrettanto donati!
Voglio respiri d’acqua, eterni!!!!

L’infame mi cerca
L’infame mi vuole

Brillante!

L’attendo
Impietosa,
Freddo terrore scalda..
E in odio
Per me
Tramuta…

Ma...
Acqua m'abbraccia,

12

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

27 commenti:

  • laura cuppone il 18/10/2007 21:06
    etra... la fuga non è che surreale..
    la salvezza vera...
    grazie per il tuo commento..
    ciao L
  • laura cuppone il 06/10/2007 16:42
    grazie a te Simone..
    Non ho voluto dilungarmi nello specifico di questa poesia.. perchè vorrei che restasse un'interpretazione personale e basta..
    le sensazioni a volte accomunano le persone.. senza spiegazioni..
    anche se questa è particolarmente personale..
    ciao L
  • Dorian Gray il 05/10/2007 14:27
    Se dovesi definirla con un solo aggettivo direi "impetuosa".
    Piaciuta molto. Ciao...

    (grazie per i tuoi sempre graditi commenti!)
  • laura cuppone il 05/10/2007 11:29
    per Donatella...
    seduco l'immaginario?
    bel complimento!!! grazie




    per Robi..
    perdersi con la fantasia è una delle cose più belle che ci è concesso di fare... non credi?
    grazie ciao L
  • robibreak. il 05/10/2007 10:47
    elegante.. mi piace l'accostamento delle parole.. mai banale e di difficile interpretazione. da un senso di spaesamento, e non c'è cosa più bella di perdersi mentre si legge..
  • Donatella il 04/10/2007 20:21
    Laura riesci a sedurre l'immaginario con tuto ciò che scrivi e descrivi, mitica! Ciao
  • laura cuppone il 04/10/2007 11:52
    Ciao ORSO...
    grazie per il complimento...
    empatia è una freccia, si...
    ciao L
  • laura cuppone il 03/10/2007 15:36
    si, Luciano... ti sei molto avvicinato..
    Ma si sa... la poesia surreale è così proprio per quasto.. anche se talvolta è più reale di qualsiasi altro genere... non trovi?
    grazie davvero
    Ciao L
  • Luciano Sansone il 03/10/2007 13:41
    Sono d'accordo: non è di facile comprensione. Ma rileggendola si scorge l'ansia di un'anima alla ricerca di cose semplici ma eterne come l'amore. La sua ansietà, però, è in continuo conflitto con la paura che l'assale al cospetto di cose forse più grandi di lei fino a spengnersi davanti alla certezza "... Con me".
    Cara Laura, queste sono le sensazioni, le vibrazioni che mi ha trasmesso la tua lirica. Spero di aver intuito il significato che volevi dare e... non ti preoccupare se è un po' datata.
  • laura cuppone il 01/10/2007 23:39
    Ciao Ro, mi fa molto piacere la tua visitina e mi fa piacere ciò che hai scritto.
    Grazie
    ciao L
  • roberto mestrone il 01/10/2007 23:35
    Laura... ho letto solo ora questi tuoi Lampi di voci, di luci, colori... e Sensazioni Profonde...
    E... T U S E I ...!!
    Ro
  • laura cuppone il 01/10/2007 12:45
    grazie Giulio per la buona volontà... giovane promessa
    ciao L
  • laura cuppone il 30/09/2007 14:44
    grazie anche a te.. g. g.
    anche se è ironia.. va bene lo stesso...
    ciao L
  • laura cuppone il 30/09/2007 14:42
    Vittorio il tuo sentire, il tuo intuire, il tuo comprendere..
    è tutto lì, alla luce del sole celato da camaleontiche sensazioni... tutto lì!!...
    e tu.. l'hai colto!!
    grazie..
    un abbraccio
    L
  • laura cuppone il 30/09/2007 02:02
    grazie Maria... sei stata fin troppo gentile...
    ciao L
  • Maria Lupo il 30/09/2007 01:58
    Grande gusto della parola, dell'immagine, dell'assonanza. Non è il mio genere e forse non la capisco perfettamente ma mi piace.
  • laura cuppone il 30/09/2007 01:40
    .. eh, si... l'orario è quello che è... potrebbe influire...

    scherzo...!!
    ciao L
  • Riccardo Brumana il 30/09/2007 01:37
    meno male... cominciavo a pensare che il mio non comprenderla fosse dovuto all'orario ciao
  • laura cuppone il 30/09/2007 01:29
    Ciao Riccardo...
    non c'è un senso.. e ce n'è tanti...
    forse è troppo personale e non dovevo pubblicarla...

    è un po' datata... ma è mia!
    mi spiace.. non si può spiegare.. in poche righe...
    ciao L
  • laura cuppone il 30/09/2007 01:27
    ciao Renato...
    grazie per il riassunto...
    ciao L
  • Riccardo Brumana il 30/09/2007 01:24
    letta e riletta... ma non ne colgo il senso...
  • celeste il 29/09/2007 20:23
    Tinte fosche. Chiara la sorte-

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0