PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Guardiam... in alto (Aforisma celebre e haiku)

"Os homini sublime dedit, coelumque tueri iussit et erectos ad sidera tollere vultus"
"Ha dato all'uomo un viso sublime e volle che guardasse il cielo e che sollevasse lo sguardo in alto, verso le stelle"
(Ovidio - Metamorfosi)

<=>

Siam nulla in terra:
l'amor, la sola meta...
lo retto viver!

 

2
2 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 16/12/2014 20:35
    Se solo ci ricordassimo di essere stati creati ad immagine e somiglianza di Colui che è!!!
    Siamo stati fatti per guardare il cielo... eppure tantissimi guardano senza vedere.
  • Don Pompeo Mongiello il 15/12/2014 17:58
    Connubio questa volta molto azzeccato e quindi ti plaudo e Poeta dell'anno ti dichiaro. Ma attento alla Citarei, falsa, vipera e scostumata.
  • Luca il 15/12/2014 16:12
    Vivere tra l'amore ed il cielo, cercando di studiarsi nel proprio interno
  • Vincenzo Capitanucci il 15/12/2014 11:20
    Ho dato all'uomo un cielo di stelle.. affinché si guardasse dentro..
  • Verbena il 15/12/2014 11:13
    Mi piace il tuo nome e quindi ti chiamo Rocco: questo haiku è il cuore della vita e tu lo hai espresso con chiarezza in tre brevissimi versi. Bravissimo!
  • roberto caterina il 15/12/2014 09:00
    amor sola meta... certo... saluti Rocco...

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0