accedi   |   crea nuovo account

Come eravamo alti

Non siamo più stati alti come da bambini
con la testa sempre tra le nuvole
giocando a dadi con le rondini
tossendo al passare dei jet
coperti dalla condensa
che solo a guardarci
si scioglieva
e ti rigava le guance.

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • vincent corbo il 19/06/2015 08:52
    Una bella e nostalgica poesia, che non essendo molto commentata, forse dimostra che le belle poesie non vanno commentate, ma lette e adottate.

3 commenti:

  • marco moresco il 19/06/2015 11:22
    l'adozione è libera, grazie ciao
  • marco moresco il 18/12/2014 08:19
    siamo proprio nanetti, grazie Matteo, ciao
  • Matteo il 17/12/2014 18:54
    Come siamo bassi... adesso. Bella e originale poesia. Complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0