PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Colloquio del silenzio

Questo parlare
fra di noi è come
un bisbiglio
un grido
un riso
un lamento.

Il linguaggio muto
del fiore col sole
la vela col vento
O l'animale col padrone
come la natura con il tempo
è il nostro pensiero che
viaggia etereo e si posa
riempiendo d'amore il silenzio.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • cristiano comelli il 21/12/2014 17:32
    Ecco espressi in bei versi i mille volti di un parlare che non si lascia comprimere e si lascia sempre la porta aperta a nuove strade per amare sempre più compiutamente. Accosti ai complimenti di chi mi ha preceduto anche i miei. E buon Natale.
  • Verbena il 21/12/2014 14:18
    Anche i miei complimenti per l'originale dialogo nel silenzio tra le persone e tra le cose; anche lo stacco tra la prima e la seconda stanza ha motivo d'essere e rende soave l'immagine che ne dai.
  • Ellebi il 21/12/2014 12:32
    Molto bella questa idea in versi di comunicazioni che avvengono attraverso il silenzio, complimenti e saluti.
  • Vincenzo Capitanucci il 21/12/2014 10:43
    Bellissima Ada... il linguaggio del fiore con il sole.. della vela col vento..è l'etereo viaggio.. del mio cuore.. nel silenzio..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0